Gli ultimi giorni..


*sosp*
È già finita..
Avremmo voluto scrivere un altro blog ancora da Kyoto, ma tra una cosa e l’altra non ne abbiamo proprio avuto il tempo.
Il lato positivo è che adesso abbiamo finalmente la nostra tastiera, con i nostri accenti e la punteggiatura al posto giusto! *-*

Tornando a noi..
Vi avevamo lasciati a domenica, giornata dedicata al relax!
Da lunedì, il nostro tramtram è ricominciato e, per cominciare bene la settimana, abbiamo cercato di rivalutare la nostra idea su Osaka.
Bugia. A dire il vero, dopo aver fatto i calcoli di quanto peso avessimo ancora a disposizione per il volo di ritorno, abbiamo visto realizzabile la rivisita dei Mandarake di Osaka e Nagoya e, visto che per quel giorno il meteo dava pioggia, abbiamo optato per rivedere il primo.
Quindi abbiamo preso il treno per la città che, come la prima volta, si è rivelata triste e grigia, anche se la zona che abbiamo visitato (un giorno intero al Mandarake era eccessivo.. u.u) è stata più piacevole della nostra prima visita. Siamo andate a vedere il Nanba Shrine e il Tennoji, entrambi carini.
Il pomeriggio, dopo lo shopping previsto, siamo tornate a Kyoto, per recuperare alcuni souvenir lungo la passeggiata del filosofo (e assodare alcune idee per alcune fanfic.. hihi).

Martedì il meteo non dava precipitazioni: era la nostra occasione per vedere il santuario di Itsukushima, a Miyajima. Bellissimo posto, peccato non aver avuto abbastanza tempo per visitarlo tutto, dal momento che avevamo già programmato la visita a Hiroshima nel pomeriggio. Quindi, dopo il santuario, abbiamo dato uno sguardo veloce ad alcune cose, appuntandoci le altre per un futuro ritorno.
Poi abbiamo raggiunto Hiroshima. Bellina, come città. Il museo della pace non è stato così traumatico come temevamo, ma forse perché non abbiamo voluto soffermarci particolarmente sulle testimonianze dei sopravvissuti. Una delle cose che ci ha colpito maggiormente è stato il costo del biglietto: 50 yen, che con il cambio attuale sono meno di 0,40 €.. O.O
Infine, per riprenderci, abbiamo aggiunto anche il castello. Molto bello esternamente, mentre la mostra al suo interno è stata nella media.

Mercoledì è stato l’ultimo giorno a nostra disposizione.. T.T
Quindi, visita alla parte di Nagoya che non siamo riuscite a vedere la volta precedente, toccatina al Mandarake (dopo un favoloso pranzo in un ristorante piccolo, ma decisamente ottimo! O.O) e ritorno a Kyoto, per riposarci un attimo e cominciare a preparare le valige per il giorno successivo!
Per fortuna che abbiamo preso i biglietti del treno il giorno prima, così avremmo avuto una cosa in meno da fare!

E così, siamo tornate in Italia! Partite con 16 kg di cose a testa e tornate con ca 30 kg a testa.. >.>
Comunque, eravamo nei limiti previsti, quindi..! u.u
Cosa ci ha insegnato questo viaggio? A non dare troppa confidenza ai vecchietti, a non visitare i Mandarake fin dall’inizio, a non fidarci delle mappe di Google Maps (e ancor meno dei suoi tempi di percorrenza.. u.u)..
Che non tutti i giapponesi sono così esili come li disegnano nei manga! Rispetto a due anni fa, abbiamo trovato le persone più in carne (non grasse, semplicemente non taglia 38).
Che Agosto non è affatto un buon periodo per andare in Giappone: troppi turisti e troppo pochi studenti!
Che i ragazzi più belli che abbiamo visto (parlando di media) li abbiamo trovati a Kyoto, ma anche Nagoya si è difesa bene!

Yami: che là posso vivere senza pane, se non andiamo nel locale dove abbiamo preso il set del katsudon, talmente buono da volerci fare la scarpetta! Il piatto scottava, non potevo farci nulla! >.<o

E che sarebbe il caso di migliorare decisamente il nostro giapponese e, quindi, di darci dentro con lo studio!

Proprio per questo, per il momento c’è la volontà di tradurre qualche doujinshi comprata là, contando solo sulle nostre forze (e su qualche consulenza esterna della nostra sensei)!
Ci metteremo parecchio, ma ci riusciremo e ne sarà valsa la pena! Quindi, pazientate! Prima o poi arriveranno i frutti del nostro (per ora duro) lavoro!
Anche per oggi è tutto!
Magari, a breve, quando ci saremo sistemate con il fuso orario e ripreso i ritmi quotidiani, posteremo qualche altra foto del nostro viaggio!
Grazie per averci seguite e buona domenica a tutte!

PS: Domani si torna al lavoro! T.T
Non vogliamo pensarci!! T.T
~Yami & Yue

Di' la tua ma non chiederci la password! ^^

* Campo obbligatorio

Commenta *



*